alle donne che non son piaciuto

alle belle interessanti

quelle quasi da immaginare

alle volte da evitare

alle donne che ho amato

trafugato e poi lasciato

tradito e abbandonate

altre volte mai cercate

alle donne per un bacio

ho perso gli occhi tuoi

come quelle da odiare

per onore o malaffare

alle donne da incontrare

ad ogni passo di respiro

con lo sguardo ad imbrogliare

come il sesso col sospiro

alle donne a cui ho dato

la mia vita per un seno

a quelle che ho lasciato

senza farne mai a meno

alle donne che per un sorso

ho provato ad ingannare

con l’odore ed il rimorso

mi han fatto poi tornare

alle donne col vestito

rosso corto finto al ventre

abilissimo il mio dito

a spiare fra la gente

alle donne che non son piaciuto

a quelle da inseguire

alle volte immaginare

che son stato pure amato

quelle sempre a due letti

a due seni da toccare

così belli ma imperfetti

quasi sempre da svenire

alle donne una canzone

e quello che so fare

una frase di parole

come fiori di balcone

alle donne a far l’amore

con in mente il desiderio

di lasciarsi intravedere

d’ altro sguardo dolce e serio

sopratutto agli occhi tuoi

così chiari da guardare

sopratutto agli occhi miei

così scuri da brillare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia